NEWS

Biasini Salotti > News > Divani letto Brescia Bergamo
Il divano letto è l’arredo salvaspazio per eccellenza, la soluzione ideale per avere dei posti letto supplementari quando in casa vi è poco spazio.
Un divano letto risulta utile in ogni casa, per cui si può optare per questa soluzione anche per l’unico divano in soggiorno.
A differenza del divano tradizionale al momento dell’acquisto bisogna prestare attenzione alle misure e al posto in cui si deve posizionare, in quanto bisogna considerare non solo le misure da chiuso, ma anche quelle che avrà da aperto.
I divani letto a parità di dimensioni della rete possono essere più o meno grandi a seconda dell’ingombro di braccioli e schienali. Per questo motivo, vi sono divani senza braccioli che una volta aperti occupano davvero poco spazio.
Le varie tipologie di divani letto si differenziano per il numero di posti offerti e per la forma della seduta:
– divani letto da 2  o 3 posti
– divani letto angolari
– divani con letto a castello
– divani letto con penisola, in questo caso la penisola offre un ulteriore posto letto.
Il meccanismo di apertura del divano letto può essere di vari tipi:
– A estrazione il sistema più classico,  dopo aver tolto i cuscini della seduta, il letto si apre estraendo la rete e il materasso collocati sotto la seduta e piegati in tre parti.
– A fisarmonica il divano è  piegato in tre parti: due schienali( quello visibile e quello posteriore) e una seduta. Tirando in avanti la seduta si distende il materasso e si apre completamente il letto. Questo modello di solito non è dotato di braccioli.
– A ribalta questo meccanismo si apre appunto ribaltando la seduta del divano e inserendola insieme allo schienale nel vano sottostante.
– A Cilc Clac questo meccanismo permette di ricavare un posto letto dallo schienale e dalla seduta che si aprono con un sistema di bascule.
– A cassetto ormai poco diffuso per la scomodità,  consiste nell’ inserimento di un letto in un cassettone sottostante la seduta da estrarre all’occorrenza.
Nei divani letto in genere rete e materasso sono compresi nell’acquisto, ma vanno scelti attentamente perché da essi dipende la buona qualità  del sonno.
I migliori supporti sono quelli con doghe in legno (faggio) incassate in una struttura metallica elettrosaldata.
Questo tipo di rete è da preferire a quella in maglia metallica che si deforma con facilità,  soprattutto in punti dove il peso del corpo è maggiore.
Il materasso in genere è più sottile di quello del letto tradizionale, il suo spessore di solito è di circa 10cm, anche se svariati modelli hanno in dotazione materassi dai 13 ai 20 cm, utili per chi fa un uso assiduo del letto.
I materassi più diffusi sono in poliuretano, materiale schiumato indeformabile, elastico e resiliente, ma alcuni modelli consentono di scegliere diverse tipologie di materassi;
– in waterfoam materiale schiumato che coniuga solidità, elasticità, elevata traspirazione e durevolezza nel tempo.
– in memory foam materiale dalle eccezionali qualità  termoregolanti, elastiche ,traspiranti ed ergonomiche.
L’estetica del divano letto è  legata oltre al design anche al tipo di rivestimento in diversi materiali:
– tessuto
– pelle
– microfibra
– alcantara
Il rivestimento può essere fisso o sfoderabile e lavabile in lavatrice

Divani letto Brescia Bergamo

Il divano letto è l’arredo salvaspazio per eccellenza, la soluzione ideale per avere dei posti letto supplementari quando in casa vi è poco spazio.
Un divano letto risulta utile in ogni casa, per cui si può optare per questa soluzione anche per l’unico divano in soggiorno.
A differenza del divano tradizionale al momento dell’acquisto bisogna prestare attenzione alle misure e al posto in cui si deve posizionare, in quanto bisogna considerare non solo le misure da chiuso, ma anche quelle che avrà da aperto.
I divani letto a parità di dimensioni della rete possono essere più o meno grandi a seconda dell’ingombro di braccioli e schienali. Per questo motivo, vi sono divani senza braccioli che una volta aperti occupano davvero poco spazio.
Le varie tipologie di divani letto si differenziano per il numero di posti offerti e per la forma della seduta:
– divani letto da 2  o 3 posti
– divani letto angolari
– divani con letto a castello
– divani letto con penisola, in questo caso la penisola offre un ulteriore posto letto.
Il meccanismo di apertura del divano letto può essere di vari tipi:
– A estrazione il sistema più classico,  dopo aver tolto i cuscini della seduta, il letto si apre estraendo la rete e il materasso collocati sotto la seduta e piegati in tre parti.
– A fisarmonica il divano è  piegato in tre parti: due schienali( quello visibile e quello posteriore) e una seduta. Tirando in avanti la seduta si distende il materasso e si apre completamente il letto. Questo modello di solito non è dotato di braccioli.
– A ribalta questo meccanismo si apre appunto ribaltando la seduta del divano e inserendola insieme allo schienale nel vano sottostante.
– A Cilc Clac questo meccanismo permette di ricavare un posto letto dallo schienale e dalla seduta che si aprono con un sistema di bascule.
– A cassetto ormai poco diffuso per la scomodità,  consiste nell’ inserimento di un letto in un cassettone sottostante la seduta da estrarre all’occorrenza.
Nei divani letto in genere rete e materasso sono compresi nell’acquisto, ma vanno scelti attentamente perché da essi dipende la buona qualità  del sonno.
I migliori supporti sono quelli con doghe in legno (faggio) incassate in una struttura metallica elettrosaldata.
Questo tipo di rete è da preferire a quella in maglia metallica che si deforma con facilità,  soprattutto in punti dove il peso del corpo è maggiore.
Il materasso in genere è più sottile di quello del letto tradizionale, il suo spessore di solito è di circa 10cm, anche se svariati modelli hanno in dotazione materassi dai 13 ai 20 cm, utili per chi fa un uso assiduo del letto.
I materassi più diffusi sono in poliuretano, materiale schiumato indeformabile, elastico e resiliente, ma alcuni modelli consentono di scegliere diverse tipologie di materassi;
– in waterfoam materiale schiumato che coniuga solidità, elasticità, elevata traspirazione e durevolezza nel tempo.
– in memory foam materiale dalle eccezionali qualità  termoregolanti, elastiche ,traspiranti ed ergonomiche.
L’estetica del divano letto è  legata oltre al design anche al tipo di rivestimento in diversi materiali:
– tessuto
– pelle
– microfibra
– alcantara
Il rivestimento può essere fisso o sfoderabile e lavabile in lavatrice

Richiedi Informazioni